Etichette del vino: Istruzioni per l'uso

Etichette del vino: Istruzioni per l'uso

Le etichette del vino a cosa servono e cosa vogliono trasmetterci.

All'inizio del XX secolo la comunicazione audio visiva era meno sviluppata e disponibile per pochi industriali che riuscivano a programmare una primitiva forma pubblicitaria.

Allora il prodotto o brand poteva farsi riconoscere dal consumatore solo in occasioni di eventi fieristici e manifestazioni di interesse. Il produttore o l’azienda si impegnava a ottimizzare l’aspetto qualitativo e organolettico, limitandosi a scrivere una primitiva etichetta il nome e logo ignorando tutto il resto.

Dal dopoguerra ce stato un cambio di rotta, la televisione ha dimostrato di essere il mezzo più velocemente per raggiungere il cliente. Bisognava quindi costruire una propria immagine per ciascun brand.

Come fare ciò se non con una etichetta? Inventarsela allora era più semplice e meno esigente rispetto ad oggi.

Man mano le cose sono diventate più complesse, il moltiplicarsi dei prodotti ha messo in movimento meccanicismi che sarebbe meglio farsi spiegare da un esperto di marketing pubblicitario.

Cosa dicono le etichette del vino

Le etichette possono esser belle o brutte, colorate, anticate, autentiche e/o copiate, tutte vogliono trasmetterci qualcosa, l’appartenenza ad un territorio, la passione, la storia, informazione sempre utile al consumatore non più meno avveduto.

La scelta di un vino deve partire dalla conoscenza e dall’informazione che va ritrovata nell’etichetta. Una bottiglia con una bella etichetta anche di case blasonate sono indice di informazione ma non sufficiente per il consumatore ai fini dell’acquisto.

 

Codice QR, etichette intelligenti

L’infinità di prodotti messi in vendita riescono benissimo a confondere la scelta. Nascono le etichette intelligenti, Il codice QR stampato sulla retro etichetta è in grado di dare informazioni supplementari che arrivano dalla rete. Le tecnologie oggi sono un supporto in più per clienti che vogliono conoscere e scoprire nuove aziende, anche sconosciute alle cronache dei giornali, ma degne di essere degustate.

L’etichetta è trasparenza, deve essere in grado di dare informazioni e non nasconde assolutamente codici segreti, come alcuni pensano quando dinanzi al codice ean a barre sono presi da mille domande.

Sono codici di identificazione prodotto per le casse dei negozi, enoteche e ristoranti informatizzati. Accelerano il processi di immagazzinaggio e definiscono il prezzo per quel determinato prodotto.

 

Leggere un’etichetta con attenzione ci dà la possibilità di ricercare e valutare se il vino fa per la nostra occasione.

Si ricerca per colore, bianco o rosso, per nome del vino, Primitivo, Barbera, Montepulciano, Amarone. Leggiamo l’annata e diamo una preferenza a vini giovani o invecchiati, o bianchi di pronta beva Passerina Marche, Trebbiano Abruzzo, Arneis del Piemonte o vini bianchi più strutturati Falanghina Puglia, Greco di Tufo o Fiano e Coda di Volpe dalla Campania.

Si Consulta il tipo di abbinamento a una pietanza, o per brindare o semplicemente per trascorrere serate con amici. Altra informazione è l’indicazione di produzione DOC o IGT, entrambi ci indicano la territorialità di appartenenza non specificano affatto la qualità, bisogna provarli con una semplice degustazione.

Molte sono le informazioni specifiche del vino contenuto nella bottiglia. Gli allergeni e la potenza enoica del vino, elementi importanti ai fini di una migliore predisposizione del nostro corpo al momento dell’assaggio.

Sappiamo bene della presenza dei solfiti disciolti e il contenuto dell’alcol presente e deve essere riportato bene in etichetta la percentuale. Questo dato è molto importante per il consumatore e gli consente di decidere per il suo acquisto.

 

Continua a seguirci, abbiamo molte informazioni che ti aiutano a conoscere il mondo del vino.

Pubblicato il 02/05/2017 da OLTREVINO.IT Guida al Vino 0 791

Lascia un commentoLascia una risposta

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento..

Archivio Articoli

Categorie Articoli

Commenti più recenti

Non ci sono commenti

Ricerca Blog

Prodotti più acquistati

Successivo

No products

To be determined Spedizione
0,00€ Totale

Vai alla cassa