Produttore: Erario

Dall’allevamento delle piante in vigna alla vendemmia e infine in cantina, un protocollo rigido e rigoroso determina le operazioni di campagna. Svolte quotidianamente, regolate e scandite dal tempo ‘’meteorologico”.

Erario


150 anni di attività contadina, la famiglia Erario può essere designata con la nomenclatura di Grandi Maestri Produttori d’Uva della Puglia nella Città di Manduria col Primitivo. Un lungo percorso di lavoro dedicato alla viticultura. Una cultura importata, questa della produzione vitivinicola, risalente all’epoca dell’antica Grecia intorno al 700 a. C.


Infatti la storia ci parla come la regione Puglia fu terra di conquista da parte di antiche e nobili civiltà e imperatori, si ricorda Federico II di Svevia. Tutti esportarono la propria cultura e nuovi propositi in ogni campo, tra cui la vite. Attualmente sul territorio di Manduria sono presenti e vengono coltivate circa 85 varietà di uve. Tutt’oggi le famiglie dell’Agricola Erario, totalmente gestita in Rosa, continua nella cernita. Seleziona e reimpianta nei 20 ha di proprietà quelle varietali come il Primitivo, Negroamaro, Aleatico, Fiano maggiormente interessanti e con il miglior adattamento pedo climatico alla loro terra. Fattori determinanti che rendono differente il vino nelle performance degustativi.


Dall’allevamento delle piante in vigna alla vendemmia e infine in cantina, un protocollo rigido e rigoroso determina le operazioni di campagna. Svolte quotidianamente, regolate e scandite dal tempo ‘’meteorologico”. Il vino della maison Erario è una costante testimonianza, frutto di pazienza e determinazione. Il Primitivo di Manduria, capofila dell’esperienza enoica Erario, seguita a ruota da produzioni di Negroamaro, Aleatico, Fiano rappresentano l’originalità, il buono che la Puglia in Manduria con Agricola Erario esporta nel mondo.

Più

Prodotti più acquistati

No products

To be determined Spedizione
0,00€ Totale

Vai alla cassa