Produttore: Villa de Varda

Il Cav. Dolzan non ha dubbi; il miglior distillato al mondo è la Grappa; convinto della superiore qualità di quella prodotta col proprio metodo, e pronto a firmare ogni bottiglia...

Distillerie de Varda



Le distillerie de Varda appartengono alla nobile e aristocratica famiglia Dolzan, già dal 1678, a Mezzolombardo erano proprietari di vigneti e produttori di vino. E dal 1800 Michele Dolzan, (nonno), dà il via alla sua arte distillatoria, oggi alla quinta generazione.


Seguendo gli insegnamenti di famiglia, erede delle tradizioni distillatorie, il Cav. Luigi Dolzan, assieme ai figli Michele e Mauro proseguono l'attività anche con l’utilizzo delle nuove tecnologie. Portando così a definizione il loro metodo distillazione “Villa de Varda”. Quattro fasi fondamentali per la produzione della grappa per ottenere prodotti di alta qualità.


Selezionando vinacce fresche, sane e mature di monovitigno, spremute delicatamente e fatte fermentare a temperatura controllata.


La distillazione Villa de Varda viene eseguita con alambicchi in rame discontinui. Avviene molto lentamente e consente, ai componenti volatili responsabili dei profumi, una giusta evaporazione e condensazione, mantenendo inalterate le caratteristiche organolettiche del vitigno autoctono trentino.


Successivamente, la grappa appena ottenuta con distillazione discontinua è incolore, profumo delicato, gusto secco, franco, gentile e pulito. Viene lasciata maturare in contenitori sterili d’acciaio inox. In seguito avviene la riduzione del grado alcolico e infine la filtrazione.


Il Cav. Dolzan non ha dubbi, il miglior distillato al mondo è la Grappa. Convinto della superiore qualità di quella prodotta col proprio metodo, è pronto a firmare ogni singola bottiglia.

Più

Prodotti più acquistati

No products

To be determined Spedizione
0,00€ Totale

Vai alla cassa